Dì la verità, anche tu in parte sei invidioso di quelle persone che si svegliano presto e sembrano piene di energie per tutta la giornata, mentre tu dormiresti fino a mezzogiorno. Ti capisco.

Una volta lavoravo di notte e, di conseguenza, mi svegliavo il giorno ad orari improponibili. Di certo non potevo pretendere diversamente. Mi capitava a volte di ritornare a casa mentre altre persone andavano a lavoro di mattina. Ogni tanto mi sentivo lievemente triste nel guardarli. Quasi in difetto. Ma alla fine io lavoravo la notte ed era normale che dopo lavoro volessi uscire per magari ritrovarmi alle 6 del mattino in macchina verso casa.

Ma i giorni passano, gli anni passano…cambi lavoro, ti sposi, ma difficilmente ti abitui a svegliarti prima. Lo fai a forza e con mille difficoltà. Finché ti arriva una figlia, e la vita si sconvolge e tutte le routine precedenti vanno riorganizzate. Prendendo spunto dalla lettura di The miracle morning. Trasforma la tua vita un mattino alla volta prima delle 8:00 inizia a ritagliarmi i miei spazi prima che si alzasse mia moglie, in modo tale da non sacrificare tempo per lei e mia figlia. E quella fu la cosa migliore che potessi fare. Purtroppo è difficile spiegarlo a parole, ma svegliarsi presto la mattina, molto prima di andare a lavoro, e dedicarsi alle proprie cose, tra le quali lo sport e la lettura, è qualcosa di straordinario. Ti dona carica ed un energia per tutta la giornata. Ed una lucidità mentale che non avevo precedentemente, quando mi svegliavo praticamente 20 minuti prima di uscire da casa.

Quindi inizia gradualmente a svegliarmi sempre prima. Ora il massimo che mi concedo di dormire è fino alle 6:00, a prescindere dall’ora in cui vado a dormire. E dire che negli anni addietro mi capitava di tornare a casa a quell’ora!

Ecco i miei consigli personali per svegliarsi prima:

Non fare cambiamenti drastici

Non puoi pretendere che la tua mente ed il tuo corpo si abituino a svegliarsi 3 ore prima tutte insieme. Inizia gradualmente, magari anticipando 10-15 minuti a settimana. Fallo gradualmente, fino a raggiungere il tuo obiettivo.

Dormi Prima

Ovviamente se ti svegli prima potresti aver sonno precocemente la sera. È normale. Ma pensaci. Che fai la sera per rimanere sveglio fino a tardi? Spesso cose inutili, come guardare pessimi programmi in Tv o 3 serie su Netflix contemporaneamente. Sia ben chiaro! Anche io guardo Netflix ogni tanto, ma mai la sera. Sappiamo tutti che una puntata tira l’altra e ci si ritrova ad aver visto una serie intra in una notte. Perché rischiare? Meglio leggere! E se anche non avessi sonno all’inizio sforzati di rimanere a letto! All’inizio può essere difficile obbligarsi a rimanere a letto e svegliarsi prima con il letto che ti chiama per averti con lui, ma se cedi una volta, dovrai ricominciare da capo.

Metti la sveglia lontano

Lo abbiamo fatto tutti. Il tasto Posponi è troppo invitante. Ma riaddormentarsi è un attimo ed in men che non si dica rimanderemo 3 o 4 volte e ci sveglieremo alla solita ora. Il trucco è mettere la sveglia dove sei obbligato ad alzarti per spengerla: lontano!

Scappa via dal letto

Il letto è lì che ti chiamerà, all’inizio sarà difficile allontanarsi da lui…ti chiamerà con quella voce soave. Ma non cedere, cerca di andare subito al bagno, lavati i denti, sciacquati la faccia, attivati. Io di norma mi preparo le cose per allenarmi direttamente in bagno, così appena alzato mi vesto subito ed accompagno giù il cane. Il tutto in 10 minuti massimo.

Non pensare

Se lo fai il tuo primo pensiero sarà ovvio: “ma che cosa sto facendo?”. Evita di soffermarti sulle motivazioni…sarai troppo rimbambito le prime volte, quindi evita. Col tempo sarai contento di esserti svegliato presto, ma non all’inizio.

Dormi se proprio lo vuoi

Se quando ti sarai abituato a svegliarti presto, o anche durante il tuo training, capitasse di voler dormire un pò di più, conceditelo. Non sarà più la tua normalità, ma ogni tanto fa bene permettersi quella dormita prolungata.

Svegliarmi prima la mattina mi ha fatto scoprire la possibilità che  tutti abbiamo di letteralmente prolungare la nostra vita. Parliamoci chiaro, tra i mille impegni della giornata, trovare il tempo per noi, per una lettura, per fare sport o semplicemente pensare ai “fatti propri”, è sempre più difficile. Svegliarsi prima la mattina ti dà la possibilità di fare tutto questo e nello stesso tempo ritrovarti con una carica in più durante la giornata e, se sei un freelance, la possibilità di liberarti dai tuoi impegni lavorativi velocemente e ritrovarti tutto il resto della giornata libero.

A volte mi ritrovo addirittura a pensare che, mentre io scrivo questo articolo ho già corso, fatto colazione, letto un libro e passeggiato mezz’ora con il cane, fra poco mi preparerò per andare a lavoro…tutto questo mentre la maggior parte delle persone ancora si deve svegliare. Le stesse persone che non avranno tempo da dedicare a se stesse.

Alzarsi presto è il più bel regalo che puoi farti.

Con affetto, Enzo